Collegio Geometri Catania

Col patrocinio del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Catania

4 CFP geometri

L'evento, è gratuito ed è previsto il riconoscimento di n.4 Crediti Formativi Professionali

Come indicato dai rispettivi regolamenti dei Consigli Nazionali, i 4 Crediti Formativi Professionali (CFP) saranno riconosciuti a tutti i geometri appartenenti a tutti i Collegi di tutta Italia

30 SETTEMBRE 2021  dalle 9.30

Dove: Sicil Condotte Via Salvatore Averna, 8, 95045 Misterbianco CT

OPPURE IN MODALITA' WEBINAR

 inserisci i tuoi dati nel form qui sotto e ti manderemo il link per accedere al webinar sempre dalle 9.30

CFP per ingegneri solo in AUTOCERTIFICAZIONE

Tratto dalle Linee di indirizzo per l’aggiornamento della competenza professionale TESTO UNICO 2018 emesso dal Consiglio Nazionale Ingegnere e tutt'ora in vigore, all'art. 5. APPRENDIMENTO INFORMALE (cfr. art. 5 Regolamento) recita: 5.2 Aggiornamento informale legato all’attività professionale dimostrabile Al fine di ottenere il riconoscimento di 15 CFP/anno relativi all’aggiornamento informale legato all’attività professionale dimostrabile, di cui all’Allegato A del Regolamento, gli iscritti, conformemente alla tempistica prevista annualmente dall’apposita circolare del CNI, dovranno inviare la relativa autocertificazione all’Anagrafe Nazionale, attestando le azioni di aggiornamento svolte nell’ambito della propria attività professionale. Per il riconoscimento dei CFP occorre compilare la relativa modulistica ed inviarla telematicamente all’Anagrafe Nazionale dei crediti entro il 31 gennaio dell’anno successivo, fatto salvo eventuali proroghe concesse dal CNI e comunicate mediante apposita circolare. In nessun caso potranno essere accettate istanze tardive. La modulistica la trovate sul sito del vostro Ordine

Non ci sono eventi in programma

Obiettivi: la gestione delle acque meteoriche e il loro corretto trattamento può e dovrebbe contribuire in maniera sostanziale alla salvaguardia dell’ambiente, con particolare attenzione all’inquinamento dei corsi d’acqua e quindi del mare. I docenti partiranno analizzando le problematiche ambientali più diffuse e comuni e quelle subdole, a volte non considerate adeguatamente e legate al dilavamento delle superfici impermeabili. Quindi verranno presentati i protocolli ambientali vigenti e il corretto impiego dei materiali rispondenti ai CAM (Criteri Ambientali Minimi), concludendo con l’analisi delle migliori tecniche di raccolta delle acque meteoriche.

Programma

Ore 9:30 Saluti e introduzione

 

Ore 09:50 Approcci normativi sulla progettazione, gestione, e manutenzione degli impianti di trattamento delle acque meteoriche. Casi generali e casi di specie. Pierluigi Dell’Onte – Responsabile Ufficio Tecnico Starplast

 

Ore 10:30 Tecniche di raccolta delle acque meteoriche di dilavamento attraverso dispositivi moderni autopulenti

Prof. Ing. Sandro Artina – Professore ordinario Università di Bologna

 

Ore 11:10 Coffe break

 

Ore 11:30 Le problematiche ambientali riferite agli scarichi provenienti dal dilavamento delle superfici impermeabili. Ing. Marco Maglionico - Professore associato Università di Bologna

 

Ore 12:10 Impianti per il trattamento delle acque meteoriche di dilavamento riferite agli inquinanti specifici ed alle plastiche. Cenni sui riferimenti progettuali e le soluzioni impiantistiche dei sistemi di recupero e riutilizzo delle acque meteoriche e delle acque grigie. Dott.ssa Cristina Longhi – Ufficio Tecnico Commerciale Starplast

 

Ore 12:50 Dibattito

 

Ore 13:20 Saluti finali

 

Ore 13:30 Chiusura lavori

30 SETTEMBRE 2021

Dove: 

Sicil Condotte

 Via Salvatore Averna, 8, 95045 Misterbianco CT

 

 

Col contributo incondizionato di StaRplast 

starplast sicil.jpg

Sei hai bisogno di maggiori informazioni inviaci una mail cliccando qui sotto

Segreteria organizzativa



www.h25.it

mob. +39 338 85 80 597 - phone +39 393 938 63 02
skype tomsharpe1
info@h25.it